Frontpage Slideshow | Copyright © 2006-2010 JoomlaWorks, a business unit of Nuevvo Webware Ltd.
Home - PRODOTTI - Tè, infusi e tisane - Tè sfusi
degustazioni_nav
visita_nav
newsletter_nav
galleria_nav
facebook nav
Oolong aromatizzati
Tè semi ossidato profumato ai fiori
 
Pu Erh aromatizzati
 
Tè bianchi aromatizzati
Le sublimi caratteristiche dei tè bianchi si sposano e vengono arricchite da sentori legnosi, speziati, fruttati e fioriti per donare piacere anche ai palati più esigenti, consumati sia caldi che freddi.
 
Tè bianchi
Originario della provincia di Fujian, in Cina, il tè bianco è unico e si distingue dagli altri tè per la sua confezione che si limita a due operazioni, l’essicazione e l’asciugatura. La sua produzione è estremamente ridotta e la sua fabbricazione esige manipolazioni molto accurate.
 
Tè gialli
Il tè giallo è una specialità della Cina dal 15esimo secolo. Viene prodotto a partire dal tè verde; le foglie vengono messe via dopo che il processo di ossidazione è stato bloccato.
 
Fiori di tè
Questi fiori di tè appagano tanto il gusto quanto la vista. Coltivate naturalmente e raccolte a mano con cura, le foglie di tè vengono unite in delicate composizioni
 
Il tè verde
Il tè verde è un tè non ossidato, deriva cioè da una preparazione che non prevede il processo di ossidazione naturale delle foglie.
 
Tè verdi della Cina
Il tè verde in Cina ha una lunghissima storia: per molti secoli è esistito solo tè verde, ogni altra forma di preparazione del tè apparsa più tardi.
 
Tè verdi del Giappone
Il tè giapponese era in origine consumato dai monaci che praticavano lo Zen e fu a lungo riservato agli aristocratici ed ai signori.
 
Tè cinesi ai fiori
La tradizione dei tè ai fiori risale alla dinastia Tang.
Ci vogliono dai 20 ai 30 chili di fiori ogni 100 chili di tè per fare un tè aromatizzato.
 
Tè verdi altre provenienze
 
Tè blu - Oolong
Sono tè intermedi tra neri e verdi, poveri di teina e con foglie attorcigliate: le foglie hanno subito una breve ossidazione, non sono più tè verdi ma non sono ancora tè neri. Oolong significa drago nero.
 
Il Pu-erh
Anche detto tè rosso o tè post fermentato, il Pu’er (o Pu-Erh) deve il suo nome alla zona di produzione, la provincia cinese di Pu’er situata nella regione di Ying-Shen (l’odierna Simao) nello Yunnan.
 
Tè neri
I tè neri sono dei tè ossidati e questo avviene secondo un metodo classico dove la preparazione dei tè neri si snoda attraverso 5 fasi che si concludono con l’essicazione e la classificazione.
 
Tè di Ceylon
Le piantagioni dello Sri Lanka, l’isola a sud-est dell’India, sono situate ad un’altitudine che va dai 600 ai 2500 metri, nel cuore dei massicci montagnosi sotto il sole splendente in un’aria pura e sana.
Questo tè acquisisce così il suo profumo ed il suo bel colore dorato.
 
Tè indiani
Le regioni principali di produzione sono situate nella zona nord est dell’India, sui fianchi della catena montuosa dell’Himalaya, ad est nella valle di Assam e a sud intorno ai monti del Nilgiri.
 
Darjeeling
Tè delle nebbie, è il tè indiano più raffinato e considerato nobile e prezioso, il re dei tè neri.
 
Assam
Questi tè si caratterizzano per le grandi e larghe foglie di tè ricche di germogli, provenienti dalla varietà di camelia denominata Camelia Assamica.
 
Tè indiani di altre regioni
 
Tè neri cinesi
Il tè nero è nato in Cina a metà della dinastia Ming cioè intorno al 14-15 secolo. La più antica piantagione di tè nero si trova nel distretto a nord della provincia di Fujian.
 
Tè affumicati
Il tè affumicato vide la luce a metà del 17 secolo e, secondo la leggenda, sotto la dinastia Qing una truppa dell’armata imperiale di passaggio in un piccolo villaggio, decise di soggiornare nella manifattura del tè.
 
Le miscele classiche
Tè neri di diverse provenienze spesso vengono associati per creare miscele corpose per la prima colazione.
 
Tè neri di altre provenienze
Tè di qualità dalle verdi Highlands del Kenya.
 
Tè neri aromatizzati
Con tè aromatizzati si intendono tutti i tè neri, verdi, blu, bianchi, rossi e gialli ai quali vengono aggiunti fiori, frutti ed altri aromi.
 
Tè di Natale
I tè di Natale sono disponibili solo da Ottobre a Dicembre.
 
Tè deteinati
 
Tè verdi aromatizzati
 
Rooibos
Anche chiamato tè rosso, il Rooibos è un infuso proveniente dal Sudafrica privo di teina e di acido tannico, ricco di sali minerali e facile da preparare, ottimo sostituto di tè e caffè.